ECOTYRE E MAREVIVO

Accordo per il recupero di pneumatici a Lampedusa e Linosa

Agrigento, Cronaca
Lampedusa

LAMPEDUSA. Il Comune di  Lampedusa e Linosa ha sottoscritto un accordo con EcoTyre e  Marevivo volto alla tutela dei fondali marini delle Pelagie  mediante il recupero e lo smaltimento dei pneumatici fuori uso.  L'accordo segue il primo esperimento di recupero avviato l'1  giugno scorso con l'intenzione di continuare la bonifica e  mantenere attivo il processo di giusto smaltimento.

Durante la  raccolta sperimentata nel giugno scorso nell'ambito del progetto  che ha coinvolto anche l'Area Marina Protetta Isole Pelagie dai  fondali sono stati recuperati 1.500 pneumatici. Il dato ha  fornito giusta indicazione perchè si pensasse alla necessità di  affiancare alle raccolte straordinarie anche periodi di raccolta  ordinaria. Il protocollo d'intesa tra le parti prevede infatti  un periodo di recupero durante la stagione estiva. L'accordo tra  le parti avrà una validità di dodici mesi rinnovabili e divide  le competenze dell'attività al fine di ottimizzare il servizio  ed accelerare la restituzione di fondali marini all'altezza del  prestigio di cui godono le isole di Lampedusa e Linosa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook