LEGA PRO

Akragas, l’attaccante Fiore sulla rampa di lancio

di

AGRIGENTO. L’Akragas ritorna nella schedina del totocalcio. Rispetto a trenta anni fa il leggendario concorso ha perso appeal con il proliferare di decine di agenzie di scommesse ma la foto della schedina di domani con l’inserimento di Akragas-Fidelis Andria, anche a causa dell’assenza della serie A, ha già fatto il giro del web. La città freme per il debutto all’Esseneto.

L’esilio al provinciale di Trapani è stato più breve di quello che si temeva: completato l’adeguamento dello stadio la formazione di Nicola Legrottaglie può tornare a casa. Il debutto ad Agrigento arriva anche nel momento migliore: le tre vittorie consecutive hanno fatto balzare la squadra al secondo posto della classifica a un solo punto dalla capolista Casertana. Domani, peraltro, la serie A osserva un turno di riposo per consentire alla nazionale di disputare le due partite decisive per la qualificazione all’Europeo. Di conseguenza i tanti tifosi indecisi saranno attratti dall’evento dell’Esseneto. La società, per le tantissime richieste arrivate anche da fuori provincia, ha deciso di continuare la prevendita dei biglietti anche domani mattina. Legrottaglie spera di recuperare Almiron, il giocatore forse più rappresentativo della squadra, che nelle scorse settimane è stato fermato da un affaticamento muscolare agli adduttori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook