IL CASO

Ribera, intimidazione al sindaco Pace: individuato il colpevole

RIBERA. I carabinieri hanno individuato l'uomo che nei giorni scorsi ha danneggiato l'auto del sindaco Carmelo Pace di Ribera, in provincia di Agrigento. L'autore dell'intimidazione, le cui ragioni non sono al momento note, è stato scoperto dopo l'esame dei filmati delle telecamere di videosorveglianza. Pace ha ringraziato pubblicamente i carabinieri.

«Esprimiamo solidarietà e vicinanza a Carmelo Pace, Sindaco di Ribera per il vile atto intimidatorio perpetrato nei suoi confronti, mediante il danneggiamento della sua auto».  Avevano detto Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano,  rispettivamente presidente e segretario generale di Anci Sicilia. «Il susseguirsi di continui atti intimidatori ai danni di amministratori locali - continuano Orlando e Alvano - evidenzia una non più tollerabile sovraesposizione rispetto al disagio sociale di questo particolare momento e sollecita la  necessità di un intervento tempestivo delle autorità competenti». «Siamo sicuri - concludono Orlando e Alvano - che l'impegno del Sindaco Pace continuerà ad essere incentrato sulla lotta all'illegalità, diventando, nei prossimi mesi, ancora più forte e concreto».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X