LEGA PRO

Akragas, contro il Monopoli si cambia

di
Lo stadio «Esseneto» ha ottenuto la licenza, domenica prossima i biancazzurri finalmente in casa contro la Fidelis Andria

AGRIGENTO. La licenza nazionale per utilizzare lo stadio Esseneto è arrivata ieri mattina. Troppo tardi per sperare nel miracolo: il Monopoli era già arrivato in albergo a Trapani e sarebbe stato particolarmente scomodo lasciare le camere e trasferirsi ad Agrigento. L'esordio dell'Akragas di Nicola Legrottaglie davanti al proprio pubblico è rinviato a domenica in occasione della gara casalinga contro la Fidelis Andria.

La formazione agrigentina, che da trenta anni attende di disputare un campionato di terza serie, potrà debuttare in città in una domenica in cui riposa anche la serie A ed è probabile che ci possa essere una cornice da tutto esaurito. La società, che sperava di evitare anche questa seconda gara in esilio, preferisce vedere il bicchiere mezzo pieno. "Bisogna essere orgogliosi per quello che è stato fatto in pochissimo tempo, - commenta il presidente onorario Marcello Giavarini - la spinta emotiva e collettiva ha prodotto uno sforzo immane ma il risultato è straordinario per la città di Agrigento e per tutti gli sportivi biancoazzurri. In occasione del recupero col Monopoli a Trapani, mi auguro di vedere la tribuna colorata di biancoazzurro".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X