ECCELLENZA

Il primo brindisi del Racalmuto è indigesto alla Parmonval

di

RACALMUTO. E' arrivata meritatamente al termine di una partita non eccezionale dal punto di vista dello spettacolo la prima storica vittoria nel campionato di Eccellenza della Libertas Racalmuto che tra le mura amiche di un "La Mantia" completamente deserto (tribuna inagibile e quindi gare interne, al momento, a porte chiuse) ha superato per uno a zero i palermitani della Parmonval. A siglare la rete del successo biancoazzurro è stato nel secondo tempo Cozma su calcio di rigore.

Per gli ospiti rimane il rammarico per non aver saputo sfruttare la superiorità numerica, dal ventesimo della ripresa, per l'espulsione comminata dall'arbitro Akash della sezione di Caltanissetta ai danni del difensore della Libertas Armenio.
Nei primi quarantacinque minuti di gioco la partita non è stata ricca di emozioni. Le due squadre, dopo una prima fase di studio, non sono mai riuscite a trovare spunti interessanti nella trequarti avversaria ed i due portieri non sono stati mai chiamati a compiere interventi di rilievo. Le uniche due conclusioni verso la porta sono arrivate da parte di Pirrotta, della Libertas, ma in entrambe le occasioni il pallone si è perso sul fondo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook