LEGA PRO

Tegola per l’Akragas, Almiron non recupera

di
Biancazzurri partiti ieri alla volta di Ischia

AGRIGENTO. Niente da fare per il recupero dell’argentino Sergio Almiron. L’ex centrocampista di Juve, Fiorentina e Catania, quest’anno ripartito dall’Akragas, neopromossa in Lega Pro, non ha recuperato dall’infortunio muscolare che gli ha impedito di giocare due settimane fa a Cosenza e lo ha costretto a uscire dopo venticinque minuti domenica scorsa nel match contro il Catanzaro. La formazione allenata da Nicola Legrottaglie ieri pomeriggio alle 15 è partita in pullman con due giorni di anticipo rispetto alla gara in programma domani pomeriggio alle 14 a Ischia.

La squadra in serata si è imbarcata su una nave che da Palermo porta a Napoli. Inizia un piccolo tour de force per l’Akragas che domenica, in campo neutro a Trapani contro il Catanzaro, ha centrato la prima vittoria stagione e soprattutto ha fatto vedere grossi passi in avanti. Mercoledì i biancoazzurri sono chiamati a un nuovo impegno (il recupero della gara con il Monopoli) e dovrebbe essere una tappa storica perché, dopo trenta anni di attesa in categorie regionali, sembra destinata a fare il suo esordio in città.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook