AGRIGENTO

Studenti dall’Inghilterra alla scoperta di Sciascia e Camilleri

di
Le lezioni e le visite sono organizzate da Sicily Unlimited, fondata dallo scrittore inglese Geoff Andrews, docente alla «Open University» di Oxford e si svolgono ad Agrigento, Racalmuto e Porto Empedocle

AGRIGENTO. Da Luigi Pirandello a Leonardo Sciascia, passando per il commissario Montalbano di Andrea Camilleri e i luoghi dove hanno vissuto o dove sono stati ambientati i loro personaggi. Ma anche i gioielli Fai, i 40 presidi SlowFood ed alcuni tra i film che raccontano meglio la Sicilia. Sono queste le tappe principali dell'itinerario culturale di dieci studenti inglesi, tutti professionisti di Londra e Oxford, che hanno iniziato la loro «Summer School» alla scoperta del patrimonio immateriale di Agrigento, Racalmuto e Porto Empedocle.

Le lezioni e le visite sono organizzate da Sicily Unlimited, fondata in Inghilterra dallo scrittore Geoff Andrews, docente di Politica alla Open University di Oxford ed appassionato di cultura siciliana. Le guide d'eccezione dell'iniziativa, che si concluderà il prossimo 2 ottobre, sono il presidente del Fai di Agrigento Giuseppe Taibi e il presidente di SlowFood Sicilia Rosario Gugliotta. «Ci allontaniamo dagli stereotipi negativi e dal turismo di massa - spiega Geoff Andrews - per concentrarci sulla storia e sulla cultura della Sicilia, promuovendo connessioni sostenibili con i siciliani e le loro associazioni».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X