CANICATTI'

Nuovi reparti al Barone Lombardo, «sì» a Rianimazione ed Astanteria

di
Secondo la pianta organica sarà attivato anche l’ambulatorio di Oculistica e il reparto di Neurologia

CANICATTI'. È un “Barone Lombardo” che esce rafforzato dalle indicazioni venute fuori dall’incontro che il sindaco Vincenzo Corbo ha avuto ieri presso la Direzione generale dell’Asp di Agrigento e propedeutico alla definizione della nuova pianta organica che dovrà essere inviata all’assessorato regionale della Salute entro fine mese. Sono, infatti, diversi i nuovi servizi che sono stati inseriti nel piano caldeggiato dal sindaco.

Tra le novità più importanti, oltre a venir confermata l’apertura del reparto di Rianimazione, vi è quella relativa all’Astanteria che troverà spazio nella nuova pianta organica del presidio ospedaliero consentendo di snellire l’eccessiva mole di lavoro e di accessi che si ha attualmente al Pronto Soccorso.

Altri servizi non presenti e che sono stati previsti nella nuova pianta organica sono quelli relativi all’attivazione dell’ambulatorio di Oculistica e del reparto di Neurologia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X