CANICATTI'

Trova portafogli, lo consegna: ma il proprietario viene denunciato

La denuncia è scattata per possesso di documenti falsi, segnalandolo anche per detenzione di modica quantità di hashish

CANICATTÌ. Non sempre fare una buona azione aiuta quello che dovrebbe essere il beneficiario finale. È accaduto a Canicattì in provincia di Agrigento dove un uomo ha consegnato alla polizia un portafoglio, contenente denaro contante e documenti, trovato per strada.

Gli agenti alla fine hanno denunciato il proprietario che l'aveva perso per possesso di documenti falsi, segnalandolo anche per detenzione di modica quantità di hashish. L'uomo, 42 anni, di Favara (Agrigento), infatti aveva nel portafogli una patente di guida falsa non avendola mai conseguita ed anche una dose di hashish sufficiente per confezionare uno spinello.

Una disavventura simile, ma con lieto fine, è accaduta qualche settimana fa a un turista francese in vacanza sulla costa tirrenica del comune di Valdina (Me), che, una volta smarrito il suo portamonete,  si era recato al Comando stazione Carabinieri di Fondachello Valdina per denunciare il presunto smarrimento. All'interno del borsello, oltre ai documenti,  la considerevole somma in denaro di 23.450 euro in banconote di vario taglio.

Nel frattempo nella stazione si era presentata una donna, trentacinquenne operaia del luogo che riferiva di aver rinvenuto, proprio a pochi passi dalla propria abitazione un borsello pieno di soldi. Il turista, incredulo ed emozionato, ha conosciuto e ringraziato la «benefattrice» per questo ammirevole gesto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook