TERME

Pronto avviso per la vendita dell’ex motel Agip di Sciacca

di
È il primo bene delle Terme che si venderà per coprire debiti per circa 10 milioni

SCIACCA. Manca solo il valore da attribuire, che sarà stabilito dall'Agenzia per il territorio, alla quale si è già rivolto il liquidatore delle Terme, Carlo Turriciano, e poi l'ex Motel Agip sarà posto in vendita. E' il primo bene delle Terme che si venderà per coprire debiti per circa 10 milioni di euro. L'ultima stima dell'immobile è stata di un milione e 600 mila euro.

Se dalla Regione non arriveranno segnali concreti anche attraverso la pubblicazione dell'avviso per la scelta di un partner privato che gestisca le Terme e la procedura di liquidazione andrà avanti il secondo bene da porre in vendita sarà il piccolo albergo del Monte Kronio. Intanto, ai cancelli del Grand Hotel, chiuso ormai da parecchi mesi, campeggiano nuovi striscioni attraverso i quali si lanciano accuse anche al sindaco e alla giunta comunale. E ieri il sindaco, Fabrizio Di Paola, è intervenuto invitando a rimuoverli. "Invito gli autori a togliere i due striscioni collocati alle Terme: uno ingiurioso, l'altro ingeneroso. La giusta protesta non può sfociare in gesti incivili e ingiusti". È quanto chiede il Di Paola in una lettera aperta.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook