AGRIGENTO

Accoltella vicino di casa per liti condominiali, un arresto a Palma

Il quarantenne ferito è stato portato all'ospedale «San Giacomo d'Altopasso» di Licata dove i medici lo hanno giudicato guaribile in 10 giorni

PALMA DI MONTECHIARO. Un operaio Lillo Bellia, 37 anni, di Palma di Montechiaro (Ag) ha accoltellato il vicino di casa, con il quale aveva da tempo ha problemi condominiali.

I carabinieri e la polizia lo hanno arrestato, poco dopo la fuga, per tentativo di omicidio, lesioni personali aggravate, porto di armi o oggetti atti ad offendere, ricettazione e detenzione illegale di arma da sparo e munizioni.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, Bellia, per motivi legati a dissidi condominiali, in un parcheggio della statale 115 ha aggredito il vicino di casa, ferendolo al braccio
sinistro.

Il quarantenne ferito è stato portato all'ospedale «San Giacomo d'Altopasso» di Licata (Ag) dove i medici lo hanno giudicato guaribile in 10 giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook