COMUNE

Conto consuntivo, il Consiglio di Favara rischia di decadere

di
Colorito guanto di sfida del sindaco Manganella ai consiglieri. Il rendiconto 2014 e il bilancio di previsione 2015 andranno approvati entro il mese

FAVARA. «Ed ora, se avete le p...., bocciate conto consuntivo e bilancio». E' lo sfogo del sindaco Rosario Manganella, contenuto in una lunga lettera inviata ai siti web, dopo la mancata approvazione del piano economico finanziario sulla gestione dei rifiuti per l'anno 2015. Ma è anche un guanto di sfida lanciato ai consiglieri comunali ben sapendo che se non approveranno il conto consuntivo andranno a casa mentre lui, paradossalmente, rimarrà in carica. "Il rendiconto di gestione 2014 ed il bilancio di previsione 2015 andranno improrogabilmente approvati entro il corrente mese e, a questo punto - scrive il sindaco -, vorrei vedere se l'opposizione,con lo stesso pressapochismo con cui ha trattato il piano economico finanziario dei rifiuti, licenzi i due importanti argomenti".

Va precisato che il rendiconto di gestione relativo all'esercizio finanziario 2014 si sarebbe dovuto approvare entro lo scorso 30 aprile. Superato tale termine, la Regione Siciliana ha nominato un commissario ad acta che si è già insediato imponendo al consiglio comunale un termine di 30 giorni entro cui deliberarlo. Pur essendo stato inserito all'ordine del giorno diriunioni consiliari precedenti, il conto consuntivo non è stato trattato perché in base alle nuove norme sulla contabilità pubblica è stato necessario effettuare il riaccertamento straordinario dei residui, imposto da una nuova disposizione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X