COMUNE

Agrigento, crescono i debiti fuori bilancio

AGRIGENTO. Il buco c'è e cresce al Comune di Agrigento. Anche per colpa dei debiti fuori bilancio. Una montagna infinita. Nell'ultima seduta aula Sollano è stata chiamata a votare altri atti deliberativi, in ordine a sentenze passate in giudicato, per un importo di oltre 10 mila euro. E sono all'esame dell'apposita commissione consiliare già altre proposte, legate sempre a somme da erogare, prevalentemente per sinistri stradali, per un ammontare che si aggira sui 100 mila euro.

Quasi una sorta di tunnel senza uscita. Quasi. Sì, perché il consigliere della lista "Uniti per la Citta" Pasquale Spataro ha proposto un atto di indirizzo con il quale invita il sindaco Firetto e l'amministrazione attiva ad adoperarsi, nell'immediato, affinché "rintracci le risorse necessarie - spiega Spataro - per la stipula del contratto di assicurazione danni contro terzi derivanti da sinistro stradale da insidia o trabocchetto, nonché dall'omessa custodia delle strade comunali, o alla stipula di un contratto di broker assicurativo". Il consiglio comunale ha approvato all'unanimità dei presenti l'atto di indirizzo in parola. "Un Comune come Agrigento - evidenzia il consigliere della lista "Uniti per la Città" - non può non avere una polizza assicurativa, che riduca, drasticamente, l'impatto dei sinistri stradali sul bilancio comunale.  C.L.S.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X