COMUNE

Palma, nuove azioni di contrasto agli abusi edilizi

di
In paese sono ben ottocento gli edifici illegali acquisiti al patrimonio del Comune perché i proprietari non hanno provveduto a demolirli

PALMA DI MONTECHIARO. Il sindaco di Palma di Montechiaro, Pasquale Amato, ha avviato una “ricognizione sulle attività di contrasto all'abusivismo edilizio”. Lo ha annunciato lo stesso primo cittadino, pubblicando un post sul suo profilo Facebook, con il quale ha invitato gli uffici comunali preposti a fare di più.  “Solo in pochissime attività – scrive il capo dell’esecutivo - si è avuto il sopravvento e solo dove non si è resa vincolante la procedura burocratica della unità preposta nel Comune. Intanto resta il territorio bloccato nella richiesta di riordino, lasciando che a soffrirne siano le ambizioni della comunità. La Torre San Carlo senza i tuguri che la circondano – si chiede Amato - sarebbe la stessa cosa?”.

Il primo cittadino di Palma di Montechiaro ha altresì annunciato : “dell'andamento ho informato la Prefettura e la Procura preposta, perché Palma deve diventare un paese normale nell'interesse di tutti: un paese disordinato, in un territorio devastato può risultare mai attraente all'esterno, può sperare nello sviluppo?”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook