A EXPO

Immigrazione, il cardinale Montenegro elogia i lampedusani

Dalla gente di Lampedusa mostrata grande solidarietà

MILANO. Il cardinale Francesco Montenegro, presidente di Caritas italiana e arcivescovo di Agrigento, ha sottolineato a Expo la «grande solidarietà» mostrata dai lampedusani nei confronti dei migranti sbarcati sull'isola.

Intervenendo a un incontro organizzato da Caritas dal titolo «Prima gli italiani e dopo gli stranieri?», l'arcivescovo di Agrigento ha elogiato per il modo come la gente di Lampedusa ha
reagito e reagisce all'emergenza migranti: «Le donne mettevano i thermos di tè fuori dall'uscio, le famiglie aprivano le porte di casa. Poi hanno iniziato a spaventarsi perchè si è detto che sarebbero arrivate centinaia di migliaia di persone, cosa che non è avvenuta. I lampedusani sono arrabbiati non con gli stranieri, ma perchè si parla di loro solo quando ci sono i migranti, ignorando i loro problemi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook