CRIMINALITA'

Comitato ordine e sicurezza, più uomini a Canicattì

Per contrastare l'escalation di episodi criminali culminati nell'intrusione alla sede principale dell'amministrazione comunale, in corso Umberto I

CANICATTÌ. Più uomini e mezzi saranno inviati a Canicattì (Ag) per contrastare l'escalation di episodi criminali culminati nell'intrusione alla sede principale dell'amministrazione comunale, in corso Umberto I. La decisione è scaturita al termine del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza appena conclusosi ad Agrigento e presieduto dal prefetto Nicola Diomede.

Alla riunione hanno partecipato anche il sindaco Vincenzo Corbo, i comandanti provinciali di polizia, carabinieri e guardia di finanza. Presente il comandante della polizia locale Diego Peruga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook