AGRIGENTO

A fuoco il capannone dell'Ato, si contano i danni a Ravanusa

di
È accidentale l’incendio che, giovedì pomeriggio, ha interessato il Centro comunale di raccolta

RAVANUSA. La Dedalo Ambiente è pronta a “porre in essere ulteriori misure di sicurezza al fine di evitare il ripetersi di tali eventi”. Lo ha annunciato ieri mattina Rosario Miceli, rappresentante legale dell’At Ag3, riferendosi all’incendio che, nel pomeriggio di giovedì ha danneggiato in maniera seria il Centro comunale di raccolta di Ravanusa. Miceli ha riferito che sono state accertare le cause del rogo.

“Nel pomeriggio di giovedì – si legge in un comunicato stampa diffuso ieri dalla Dedalo Ambiente - si è verificato un incendio presso il centro comunale di raccolta sito nell'area Asi di Ravanusa, causato da evento naturale dovuto all'incendio dei terreni incolti adiacenti. La Dedalo Ambiente sta procedendo all'esame dettagliato dei danni alla struttura ed a porre in essere ulteriori misure di sicurezza al fine di evitare il ripetersi di tali eventi accidentali, sia nel Centro comunale di raccolta di Ravanusa, sia in quello di Licata”.

Da Rosario Miceli è arrivato un grazie sentito a quanti hanno operato per spegnere le fiamme.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook