AMBIENTE

Rifiuti, altri 100 mila euro per evitare l’emergenza a Sciacca

di
Anche a settembre il Comune ricorrerà all’ordinanza che dispone il nolo di tre autocompattatori che integreranno i mezzi impiegati dalla Sogeir

SCIACCA. Anche per il mese di settembre il Comune ricorrerà all’ordinanza che dispone il nolo di tre autocompattatori da parte di un privato che integreranno i mezzi impiegati dalla Sogeir. La spesa, per l’ente, è di 100 mila euro. Poi si rivarrà sulla società d’ambito. Lo ha annunciato l’assessore comunale ai Servizi a rete, Gaetano Cognata, dopo un incontro con il commissario della Sogeir, Vincenzo Raitano. Ieri mattina il commissario ha incontrato anche i rappresentanti sindacali e una delegazione di lavoratori ai quali ha comunicato di avere liquidato l’ultima tranche dello stipendio di luglio.

«Ho incontrato, per la seconda volta in questa settimana, il commissario Raitano – dice l’assessore Cognata – visto che, ormai tra pochi giorni, scadrà l’ordinanza sindacale che abbiamo adottato per evitare criticità in un periodo di grandi presenze turistiche. Abbiamo dovuto supplire alla Sogeir integrando il servizio con tre autocompattatori. La Sogeir non ci ha detto che non è in grado di ripristinare il servizio così come veniva svolto in precedenza, ma non abbiamo neppure certezze e allora non possiamo rischiare visto che la presenza turistica è ancora alta. Rischieremmo una nuova emergenza e allora non ci resta che seguire la strada dell’ordinanza, anche per settembre, auspicando che la Sogeir, dal primo ottobre, dia soluzioni alternative, riparando i mezzi o provvedendo con dei noli».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X