POLIZIA

Canicattì, muore dopo un litigio coi familiari: disposta l'autopsia

La salma della vittima al momento si trova nella sala mortuaria dell'ospedale civile Barone Lombardo di Canicattì

CANICATTÌ. Un'inchiesta è stata aperta per fare luce sulla morte di Giuseppe Cacciatore, 46 anni, di Canicattì, nell'agrigentino. L'uomo sarebbe deceduto, nella tarda serata dell'altro ieri, in seguito ad un malore dopo avere avuto una discussione con alcuni familiari.

Sull'episodio indagano gli agenti del Commissariato di Canicattì, intervenuti per sedare gli animi dopo il decesso dell'uomo, trasportato invano dal personale del 118 in ospedale. Toccherà alla polizia accertare i motivi ed il contesto dell'accesa discussione. La salma della vittima al momento si trova nella sala mortuaria dell'ospedale civile Barone Lombardo di Canicattì, nell'attesa che l'autorità giudiziaria fissi la data per l'autopsia. Nella tragedia coinvolte almeno altre 4-5 persone con ruoli da stabilire.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X