AGRIGENTO

Manufatti abusivi alla Valle dei Templi, si ricomincia con nuove demolizioni

di
Le ruspe torneranno in azione a Poggio Muscello. Si dovrà demolire un manufatto i cui lavori dureranno quattro giorni e costeranno 7.556 euro

AGRIGENTO. Dopo l’abbattimento del muretto di due giorni fa, stamattina, le ruspe dell’impresa edile «Giuseppe Capobianco» di Palma di Montechiaro, torneranno in azione a Poggio Muscello, a sud della Valle dei templi, dove da lunedì è stata data esecuzione ad alcune sentenze che stabilivano le demolizioni per immobili e strutture abusive. Oggi dovrebbe essere demolito un manufatto i lavori dureranno quattro giorni e costeranno 7.556 euro.

Il 30 agosto sarà invece demolito un fabbricato in via degli Imperatori per una settimana di lavoro e oltre 9000 euro di spesa. Il 6 settembre, le ruspe si sposteranno nuovamente a Poggio Muscello per abbattere un altro fabbricato abusivo. Una settimana di lavoro per 4mila e 400 euro. Oltre 46 mila euro costeranno i lavori di abbattimento di due case abusive in via Afrodite programmati per il 12 e il 15 settembre.

Nel primo intervento, dal costo di 25.300 euro, i lavori dureranno tre giorni, mentre nel secondo caso ci vorranno 10 giorni e 21mila euro. Il 25 settembre le ruspe arriveranno in contrada Maddalusa dove per abbattere un immobile si spenderanno circa 5 mila euro. Il 2 ottobre, secondo il calendario fissato, l’ultima demolizione in zona A quando in cinque giorni si spenderanno 4 mila e 300 euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook