LEGA PRO

L’Akragas pensa alla sfida di Coppa a Pagani

di
Il successo della Vigor Lamezia sui campani ha spianato la strada ai ragazzi di Legrottaglie per accedere al turno successivo

AGRIGENTO. «Non mi risulta affatto che ci siano problemi nella prosecuzione del rapporto con l’Enel, ci sono già stati i primi contatti e presto ci incontreremo per definire un accordo di sponsorizzazione anche per la prossima stagione. Allo stesso modo il progetto per l’impianto di illuminazione va avanti». Il presidente del Cda dell’Akragas smentisce le indiscrezioni circolate in città nei giorni scorsi su un possibile divorzio con l’Enel, principale sponsor del club che ha contribuito sul piano finanziario a riportare l’Akragas in Lega Pro e soprattutto si è fatto onere di realizzare a proprie spese, nell’ambito dell’accordo di collaborazione, l’impianto di illuminazione.

«La presenza di uno sponsor di questo spessore – aggiunge Alessi – è stata decisiva per riportare l’Akragas nel calcio che conta. Adesso che ci troviamo in un palcoscenico di professionismo è ancora più importante proseguire il percorso insieme». La squadra ieri pomeriggio è tornata al lavoro per iniziare a preparare la sfida di Coppa Italia in programma domenica a Pagani, in provincia di Salerno, contro la Paganese.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X