AGRIGENTO

Dal lungomare al centro, rimossi cartelloni pubblicitari abusivi

AGRIGENTO. Gli operai dell'ufficio strade del comune di Agrigento hanno rimosso alcuni cartelloni e totem pubblicitari abusivi in piazza Ugo La Malfa, in lungomare Falcone e Borsellino e in altre zone della città.

«Si tratta - ha detto il vice sindaco Elisa Virone - di un'azione volta a ripristinare la legalità e nello stesso tempo a 'ripulirè la città da una serie di sovrapposizioni che deturpano la bellezza dei luoghi».

«Ci aspettiamo - dice il sindaco Lillo Firetto - che gli esercenti e gli operatori collaborino autonomamente al ripristino o alla regolarizzazione di ciò che attiene a insegne, pre-insegne e cartellonistica di vario tipo, per concorrere alla ricostituzione della qualità urbana della nostra città».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X