AMBIENTE

Ad Agrigento c'è il "Tartaday", il giorno dedicato alla Caretta caretta

AGRIGENTO. In provincia di Agrigento sono stati programmati due eventi sulla spiaggia di Punta Grande, a Porto Empedocle, e a Linosa. Nel primo caso, nel tratto di spiaggia compreso tra i lidi Majata Beach e Maraja, con inizio alle 11 e a cura degli operatori del progetto UE «Tartalife», saranno illustrate a turisti e bagnanti le iniziative per contenere le minacce sulla popolazione mediterranea di Tartaruga marina (a serio rischio di estinzione in tutto il suo areale), e distribuiti pieghevoli e altro materiale informativo sulla biodiversità.

Intorno alle ore 12.00, invece, è prevista la liberazione di una Tartaruga marina curata nel Centro di recupero della fauna selvatica del CTS di Cattolica Eraclea, alla presenza degli operatori del Centro e dei funzionari della ripartizione faunistico-venatoria di Agrigento. Incontri e visite guidate con gli esperti del Centro di Recupero del CTS di Linosa sono previsti, invece, nella minore delle Isole Pelagie, in particolare dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 18.30.

Gli operatori mostreranno la struttura del centro, le vasche di ricovero con gli esemplari convalescenti e il nido presidiato dai volontari nella spiaggia di Pozzolana di Ponente, mentre alle 19 sarà liberata una tartaruga marina curata e perfettamente riabilitata alla vita in mare aperto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook