Nuovo singolo per il cantante di Ravanusa Paolo Loggia

AGRIGENTO. Nuove opportunità e interessanti successi per il giovane cantante Paolo Loggia: «Sotto lo stesso cielo», brano da lui interpretato, sarà la colonna sonora di «Sorridendo, lacrime», docufilm suddiviso in 7 capitoli con la regia di Marco Canigiula, cantautore, compositore e produttore discografico. Canigiula, ragusano di nascita e autore dello stesso brano, è il fondatore di Cantieri Sonori, associazione culturale romana per la promozione della cultura musicale. «Il singolo – racconta orgoglioso Paolo Loggia - si trova su itunes, amazon, google play. Da anni – dichiara il giovane talento ravanusano – coltivo la passione per la musica e, grazie ad essa, ho avuto la possibilità di vivere esperienze emozionanti che mi hanno fatto capire molto di questo mondo difficile, dove si richiede una preparazione faticosa».

Partito a 16 anni dai musical della Fondazione San Martino di Palermo, passando per i palcoscenici di Amici e di Roma nelle trasmissioni “Mille voci” e “Mi gioco la Tv” a Cesena, Paolo oggi definisce il suo incontro con Canigiula «una grande opportunità di crescita personale e professionale». Paolo Loggia nel tempo ha collezionato una serie di esperienze che lui definisce «gavetta importante per affermarsi in un mondo dove la preparazione e la dedizione sono alla base di tutto». Con la canzone “Un'ultima Volta”, scritta per lui da Luca Sepe, cantautore III classificato categoria Giovani nel '98 a Sanremo, Paolo ha cominciato a muovere passi in ambito nazionale. «Poi al Solarolo Festìval, in onda in eurovisione, ho avuto modo dì essere valutato e apprezzato da Mara Maìonchi, Vandoni, Mingardi ed Emanuela Cortesi, corista di Laura Pausini». Felice di raccontare la sua esperienza di candidato finalista al bando di Amici di Maria De Filippi, oggi Paolo si sente più forte: «Tanti ancora sono i sogni e gli obiettivi da realizzare».

Testo di Serena Milisenna

Video tratto da Youtube

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X