IL CASO

Giovane straniera in coma etilico, salvata all'ospedale di Sciacca

Sembra che la ragazzina si trovasse in spiaggia in riva al mare con un gruppo di amici

SCIACCA. Coma etilico da troppo alcol per una ragazzina straniera di 15 anni, in vacanza a Sciacca,  nell'agrigentino. La giovane è finita in ospedale, dove i medici le hanno salvato la vita. A lanciare l'allarme sono stati alcuni  amici della minorenne, che in ambulanza è stata trasportata all'ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca. Sembra che la ragazzina si trovasse in spiaggia in riva al mare con un gruppo di amici.

Nei giorni scorsi una ragazzina di 16 anni è stata ricoverata all'ospedale di Santa Maria Nuova di Firenze in coma etilico dopo aver bevuto vodka, ma ora sta bene. La sedicenne aveva acquistato una bottiglia di vodka insieme ad un'amica di 13 anni in un minimarket. All'ospedale, secondo quanto spiegato dalla polizia, i medici le hanno riscontrato un tasso alcolico di 2,1.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X