MOBILITA' SOSTENIBILE

Licata, ok alla «rivoluzione a due ruote» in centro

di
Da stasera sarà possibile noleggiare bici e quadricicli di proprietà del Comune. Servizio gestito dall’associazione La Svolta

LICATA. Il Comune vara la “rivoluzione delle due ruote”. L’esecutivo in carica, guidato dal sindaco Angelo Cambiano, invita licatesi e turisti ad usare la bici, abbandonando l’auto. In questo modo si conta di ottenere due risultati: decongestionare il traffico cittadino e ridurre l’inquinamento prodotto dai gas di scarico.

La giunta comincia con le 19 biciclette di cui dispone, affittandole (tramite un’associazione con la quale è stata siglata una convenzione) a tutti coloro i quali ne faranno richiesta. L’esperimento prende il via oggi.

«Nell’ambito delle iniziative avviate dall’amministrazione comunale – scrive il Comune - per una positiva svolta culturale in materia di sviluppo sostenibile e recupero del territorio, per tutto il periodo estivo decollerà il servizio di noleggio bici da utilizzare per gli spostamenti e la scoperta della città, soprattutto ad opera di turisti e visitatori in genere».

«Per lo svolgimento del servizio, che sarà gestito dalle 19 alle 22 di tutti i giorni, a cura dell’associazione culturale “La Svolta”, verrà messo a disposizione il parco bici di proprietà del Comune, composto da un quadriciclo a pedali, due tandem e sedici biciclette. Gli interessati – aggiunge l’ente - potranno trovare le bici in piazza Progresso, e noleggiarle, previo pagamento di un modesto ticket a tariffe convenzionate».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook