INCIDENTI STRADALI

Sbanda con l’auto a Castrofilippo: grave un ventenne

di

CASTROFILIPPO. Un gravissimo incidente si è verificato all’alba di ieri lungo la strada statale 640 Porto Empedocle – Caltanissetta, in territorio di Castrofilippo. A rimanere coinvolta nel drammatico sinistro è stata una Nissan Micra alla cui guida si trovava un giovane di Racalmuto di 23 anni, Giacomo John Messana.

L’incidente autonomo si è verificato, intorno le cinque del mattino, qualche centinaio di metri dopo la rotonda che si trova nei pressi del centro commerciale Le Vigne. L‘automobile del giovane, che lavora a Canicattì come cameriere presso un’azienda che si occupa di catering ed organizzazione eventi, è finita fuori strada andando ad urtare contro il guardrail posto ai margini della carreggiata.

A causa del violentissimo impatto il guardrail metallico si è staccato dall’asfalto finendo per penetrare, come una lama, all’interno dell’abitacolo della Nissa Micra. La lunga lastra di ferro è entrata dal vetro anteriore dell’auto ed è uscita trapassando quello posteriore. Il mezzo, dopo l’impatto, ha finito la propria corsa su un terrapieno nella carreggiata opposta a quella di percorrenza. Giacomo Messana è rimasto colpito di striscio dal guardrail ma le sue condizioni sono apparse immediatamente gravi ad alcuni passanti che hanno portato i primi soccorsi al giovane di Racalmuto. Immediatamente è stato lanciato l’allarme al 118 e sul posto è giunta un’ambulanza del vicino ospedale Barone Lombardo di Canicattì.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook