CENTRO STORICO

Licata, zona a traffico limitato: ecco le nuove regole

di

LICATA. La Zona a traffico limitato, che comprende il centro storico e l’area del porto, viene modificata per “organizzare meglio gli orari – scrive il Comune - nelle giornate di vigenza”. La nuova ordinanza è stata emessa dal sindaco Angelo Cambiano.

Ecco cosa prevede: “istituzione del divieto di transito e del divieto di sosta con rimozione, dalle 20 alle 24 di tutti i giorni, nelle vie Castello, Sant’Andrea (nel solo tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele e via Monte di Pietà), Galliani (nel tratto compreso tra piazza Attilio Regolo e via Sardisco), via Frangipane (nel tratto tra via Sottotenente Manuguerra e corso Vittorio Emanuele), e – aggiunge il Comune - nelle piazze Regina Elena, Regolo e della Vittoria (nel tratto compreso tra piazza Duomo e piazza Regolo”. Ed ancora: “istituzione del divieto di sosta con rimozione, dalle 19 all’1, in piazza Duomo nel tratto compreso tra via Sottotenente Spina e la via Capitano Bonsignore”.

L’ordinanza, inoltre, ha stabilito “il divieto di transito e di sosta con rimozione, dalle 19 all’1 di ogni sabato, nelle vie Castello, Sant’Andrea (nel tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele e via Monte di Pietà), via Galliani (nel tratto tra piazza Regolo e via Sardisco), via Frangipane (nel tratto tra via Sottotenente Manuguerra e corso Vittorio Emanuele), e nelle piazze Regina Elena, Regolo e della Vittoria (nel tratto compreso tra piazza Duomo e piazza Regolo)”. Il provvedimento, infine, prevede: “l’istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione, dalle 20 alle 24 di ogni domenica nel corso Vittorio Emanuele ed in piazza Regina Elena; l’istituzione del doppio senso di circolazione, dalle 20 alle 24, da lunedì a venerdì, in via Sant’Andrea (nel tratto compreso tra via Lunga e via Monte di Pietà, e nel tratto tra via Principe di Napoli e via Galliani)”.
L’ordinanza, praticamente, sarà operativa per il momento fino alla fine di agosto, ma non è esclusa la possibilità che possa essere estesa almeno fino alla metà di settembre. In quel periodo, infatti, sono numerosissime le persone che ogni sera scelgono il centro storico per trascorrere alcune ore.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook