ECOLOGIA

Rifiuti: meno personale, a Sciacca saltano i controlli dei vigili

SCIACCA. Cassonetti stracolmi di rifiuti dopo appena un giorno di mancata raccolta nelle zone periferiche e scatta una nuova emergenza. La Sogeir, domenica scorsa, ha rimosso i rifiuti soltanto dal centro storico potendo disporre di soli tre mezzi e la ditta incaricata dal Comune di potenziare il servizio nella giornata festiva non opera. I controlli annunciati, da parte della Polizia municipale, per verificare il conferimento dei rifiuti negli orari stabiliti, nella giornata di ieri non sono stati effettuati per mancanza di personale.

Una sola pattuglia opera nel territorio per ogni turno e ieri mattina è stata impegnata a rilevare un sinistro stradale in contrada San Marco e in altre attività. Con appena una trentina di uomini a disposizione, parte dei quali, per ragioni di salute e di età, non possono svolgere servizio esterno, l’attività di controllo per il corretto conferimento dei rifiuti non sempre può essere effettuata dalla Polizia municipale. «I cittadini ci diano una seria mano d’aiuto con comportamenti ancora più virtuosi». Questo il nuovo appello ai saccensi del sindaco, Fabrizio Di Paola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X