GLI STAGE

Esperto nella «lingua dei segni», turismo accessibile alla Valle dei Templi

di

AGRIGENTO. Valle dei templi al passo coi tempi: il turismo ad Agrigento diventa sempre più accessibile e multilingue. Si sta infatti concludendo lo stage del corso di “esperto nella comunicazione Lis Turistico Culturale”, realizzato dall’accademia Palladium in collaborazione con il Distretto Turistico Valle dei Templi e destinato alla formazione di operatori in grado di affiancare le guide turistiche traducendo nella lingua dei segni.

«Agrigento – si legge in una nota del distretto turistico - punta, dunque, a diventare destinazione d’eccellenza per il turismo accessibile, in sintonia con le strategie dell’Assessorato Regionale del Turismo, da cui la lingua dei segni Lis è stata riconosciuta tra le lingue delle guide turistiche. L’Accademia, con il coordinamento del dottor Claudio Castiglione, ha formato queste figure sia sugli itinerari del Parco, che del centro storico, così come sui percorsi del Giardino della Kolymbethra, in collaborazione con l’associazione Ecclesia Viva e con il Fai.

Al Parco già alcune guide aderenti alla Federagit sono in grado di accompagnare i sordi negli itinerari turistici e quindi di tradurre nella lingua dei segni. Inoltre, il progetto del Distretto “Access4All”, già affidato nei mesi scorsi, consentirà presto ai turisti di poter consultare una mappatura dell’accessibilità dei luoghi dell’area distrettuale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook