TRASPORTI

Un aliscafo al giorno: ora le isole Pelagie sono più vicine

di
Isole Pelagie, Lampedusa, trasporti, Agrigento, Economia
Lampedusa

LAMPEDUSA. A stagione estiva più che iniziata, è stato finalmente risolto il problema del collegamento con aliscafi per le Pelagie con partenza da Porto Empedocle. Problema che ormai sembrava non trovare una soluzione in tempo per salvare almeno la parte finale della stagione turistica. Com’è noto infatti, la Regione Siciliana ha sbloccato l’affidamento a Ustica Lines per i collegamenti marittimi con Lampedusa e Linosa facendo tirare un sospiro di sollievo a residenti, operatori e amministratori.

«Ringrazio il sottosegretario Faraone e Christian Emmola, vice presidente della società pubblica Rete Autostrade Mediterranee - dice il sindaco Giusi Nicolini - che hanno fortemente spinto affinché fosse costituito a Roma un tavolo tecnico. Ringrazio altresì il ministro Delrio per la sensibilità dimostrata nell'accogliere con immediatezza tale richiesta. Senza l'intervento risolutorio del Ministero sulla valutazione tecnico-economica del servizio, si sarebbe discusso ancora a lungo senza trovare soluzioni e le nostre isole sarebbero rimaste in balia del ricatto e delle gare deserte. Ho invitato l'assessore regionale Pizzo e i dirigenti della Regione a fare presto un incontro pubblico a Linosa, per informare e coinvolgere gli isolani sul lavoro svolto e soprattutto sulla futura programmazione nel settore dei trasporti, così importanti e decisivi per la sopravvivenza delle piccole isole.».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook