TORNATO DA SOLO

Bimbo scompare ad Agrigento, paura a San Michele: lo ritrovano dopo 10 ore

di

AGRIGENTO. Un intero quartiere, il San Michele, alla ricerca di un bambino di sei anni che, uscito di casa a metà mattina, aveva fatto perdere le proprie tracce. Il piccolo è tornato da solo intorno alle 20.15, facendo cessare in un sol colpo l’ansia, il terrore, che ormai da ore attanagliava i suoi genitori, i parenti, ma anche tutti i residenti nel rione che erano scesi in strada per cercarlo, insieme ai carabinieri. Tutto è iniziato, secondo la ricostruzione dei carabinieri, mercoledì, intorno a metà mattina. Il bambino, che ha sei anni e risiede nel quartiere San Michele insieme alla famiglia, approfittando di un attimo di distrazione della madre, ha aperto la porta di casa ed è uscito fuori. Abitualmente, secondo i carabinieri, il piccolo gioca davanti casa insieme ai compagnetti, perciò la mamma, all’inizio, non si è preoccupata. Trascorsa un’ora, non vedendo rientrare il figlio, convinta che il bambino fosse davanti l’ingresso di casa, la donna è uscita sulla soglia e lo ha chiamato, per farlo rientrare. Però non ha ricevuto alcuna risposta. Ha chiamato ancora, ma senza riscontro. Ha visto che oltre al bambino non c’erano gli amichetti che di solito giocano con lui, ed ha provato a chiedere ai genitori di quest’ultimo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook