LEGA PRO

Akragas, a Torre del Grifo spunta Almiron

di
Un’altra sorpresa riguarda il ritorno nello staff dirigenziale di Ernesto Russello, che sembrava destinato a cambiare aria. E su Facebook i mugugni degli «esclusi»

AGRIGENTO. Un altro ex juventino dovrebbe indossare la maglia dell’Akragas. Da ieri il centrocampista argentino Sergio Almiron, 35 anni, svincolato dal Catania con cui ha giocato le ultime quattro stagioni, si allena in ritiro a Torre del Grifo agli ordini del suo ex compagno di squadra Nicola Legrottaglie. La società precisa che il giocatore sudamericano non ha ancora firmato e, anzi, quasi tutti gli altri giocatori devono ancora perfezionare l’aspetto contrattuale dopo avere superato le visite mediche.

«Il gruppo di calciatori presenti a Torre del Grifo, circa una ventina - fa sapere la società - sta effettuando i test medici e solo dopo gli esiti si potrà eventualmente prendere in considerazione il tesseramento. Va ricordato che i giocatori con contratto al momento sono Capuano, Madonia e Mauroantonio; della passata stagione prendono parte al raduno D'Alessandro e Trofo». Nel tardo pomeriggio di ieri la società ha ufficializzato l’ingaggio di Vito Leonetti, Mattia Fiore e Daniele Marino. Quest’ultimo, classe ’88, arriva dal Taranto. Leonetti ha giocato nella Primavera del Bari e nella scorsa stagione è stato tesserato con il Savoia, mentre Fiore, classe ’96, arriva dalla Primavera della Lazio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X