AGRIGENTO

Girgenti Acque, stabilizzazione di 98 lavoratori precari

di
Si è passati dai Co.Co.Pro ai contratti a tempo indeterminato. L’intesa raggiunta con i sindacati e siglata nei giorni scorsi

AGRIGENTO. Trasformati 98 contratti di collaborazione a progetto, meglio noti come Co.Co.Pro, in contratti a tempo indeterminato. La firma dell’accordo è di qualche settimana addietro, per la precisione porta la data del 30 giugno, ma è stata ufficializzata adesso dalle organizzazioni sindacali e dalla stessa Girgenti Acque società che gestisce il servizio idrico integrato in parte della provincia.

Il 23 giugno scorso le organizzazioni sindacali avevano aggiunto un accordo che, facendo seguito a quanto discusso e concordato precedentemente, ha stabilizzato tutto il personale con Contratto di Collaborazione a Progetto operante nell’ambito delle attività di Girgenti Acque. Nove lavoratori sono stati stabilizzati con contratto a tempo indeterminato dalla Società Girgenti S.p.A. Acque e 88 lavoratori sono stati stabilizzati con l’accordo di Cgil Cisl e Uil metalmeccanici nella Società Hydortecne Srl controllata da Girgenti Acque.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook