TRASPORTI

Porto Empedocle, vertice per ripartire l'aliscafo per Lampedusa

di

LAMPEDUSA. Potrebbe essere riattivata già entro questa settimana la linea di collegamento con l'aliscafo tra Porto Empedocle e le Pelagie.  La Regione siciliana ha convocato per oggi l'incontro con i vertici di Ustica Lines che dovrebbe rivelarsi decisivo.  Fiducioso il sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini dopo quanto già emerso dal tavolo tecnico convocato dal ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio per superare gli ostacoli incontrati dalla Regione ad appaltare il servizio integrativo di trasporto passeggeri per le isole minori di Ustica, Pantelleria e le Pelagie.

«Attendiamo l'esito della riunione - ha detto il sindaco - ma ritengo, da come si sono svolte le trattative, che oggi si giunga una positiva soluzione e venga riattivato il servizio senza creare ulteriori problemi alla stagione turistica. Ringrazio per la grande attenzione mostrata sulla vicenda, così come su tutte le questioni che riguardano l'isola a partire dall'accoglienza dei migranti il prefetto di Agrigento Nicola Diomede. Resta tuttavia da ridefinire - ha sottolineato Giusi Nicolini - la questione della continuità territoriale con le isole minori, non solo le Pelagie ma anche le altre isole, da Pantelleria a Lipari».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook