CARABINIERI

Menfi, anziana in coma dopo una rapina: due arresti

MENFI. Due persone, Giuseppe Sabella, di 41 anni, e Antonino Gucciardo, di 26, sono state arrestate dai carabinieri perchè ritenute gli autori della rapina compiuta la settimana scorsa in casa di un'anziana di 85 anni di Sciacca (Agrigento), che è stata picchiata e si trova ancora in coma nell'ospedale Villa Sofia di Palermo. Le accuse per gli arrestati sono di rapina pluriaggravata e tentativo di omicidio.

Ai due i carabinieri sono risaliti attraverso attraverso le impronte digitali lasciate in casa della vittima e le immagini registrate da una telecamera a circuito chiuso collocata nella zona che li riprende poco prima dei fatti.  Il sindaco di Menfi Vincenzo Lotà ha fatto sapere che l'amministrazione comunale intende costituirsi parte civile in un eventuale processo ai due arrestati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X