PRONTO INTERVENTO

Agrigento, servizio di vigilanza antincendio nell'ex Provincia

di

AGRIGENTO. La sinergia tra enti pubblici ed associazioni di volontariato è utile alla salvaguardia del territorio. Ed è stato così anche per l'attivazione del servizio di vigilanza antincendio lungo le strade provinciali e alcune statali limitrofe ad aree boscate. Il servizio è curato dall'Ufficio di Protezione Civile del Libero Consorzio Comunale di Agrigento (ex Provincia), diretto da Bernardo Barone e coordinato dal responsabile, Marzio Tuttolomondo. L'attivazione fa seguito alla riunione dello scorso 8 luglio nella sala di Protezione Civile della Prefettura, nella quale sono state concordate le modalità di svolgimento di questo importante servizio.

Il servizio interessa i territori di 17 Comuni, con postazioni dinamiche che prevedono la presenza di una squadra di due volontari per ciascun percorso. Le squadre saranno attive quotidianamente con turni di 8 ore dalle 12 alle 20 sino al 31 agosto, data di chiusura del servizio. Saranno impegnati i volontari delle associazioni: Aeop di Ribera, Giubbe d'Italia - sezione di Cattolica Eraclea, Vigili del Fuoco in Congedo di Camastra, associazione Terre Sicane di Sambuca di Sicilia, Vigili del Fuoco volontari di Bivona, Giubbe Verdi "Santa Croce" di Casteltermini, Gruppo comunale di Siculiana e Gruppo comunale di Villafranca Sicula.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X