L'INIZIATIVA

Sciacca, via all'operazione "mare pulito"

di

SCIACCA. Decine di volontari impegnati ieri mattina nell'operazione "Mare pulito" effettuata alla Foggia. L'iniziativa è partita dal gruppo Sciacca Pulita che ha ottenuto la preziosa collaborazione dei sub dell'associazione Full Immersion guidato da Santo Tirnetta e della Lega Navale. Sono stati recuperati decine di copertoni per auto, reti da pesca, bottiglie di vetro e plastica, contenitori in metallo, un motore di barca.

Addirittura, adagiata sul fondale, a pochi metri di profondità, c'era anche una lavatrice che i sub non sono riusciti a rimuovere. "Una situazione davvero allucinante - dice Rino Marinello, di Sciacca Pulita - che induce a tenere alta l'attenzione sulle condizioni del nostro mare. Effettueremo, sempre con la Full Immersion, un'altra attività di questo tipo alla Tonnara. Lo scopo è di sensibilizzare la gente, a cominciare dagli operatori della pesca, a rispettare maggiormente il mare". Con Marinello erano in prima linea, ieri mattina, tutti i volontari che ormai da qualche mese sono impegnati in operazioni di bonifica nel territorio saccense, da Piera Catanzaro e Fabio Cassarà.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X