CARABINIERI

Picchiata in casa dai rapinatori, grave un'anziana a Menfi

di

MENFI. Una rapina finita nel sangue a Menfi con un’anziana picchiata selvaggiamente che adesso versa in gravi condizioni all’ospedale Villa Sofia di Palermo. È stata pestata, nella sua casa, in pieno centro di Menfi, a pochi metri dalla via Inico. Il fatto è avvenuto tra le 9 e le 10 di ieri mattina. La donna, di 85 anni, si trovava, da sola, nella sua casa quando uno o più rapinatori sono entrati, picchiandola con estrema durezza.

Ad accorgersi dell’accaduto, a metà mattinata, è stato un nipote dell’anziana che l’ha trovata in una pozza di sangue. Le sue condizioni sono parse subito gravissime ai medici del 118 che sono intervenuti e un elicottero l’ha trasportata, poco dopo, all’ospedale Villa Sofia di Palermo. L’elicottero è atterrato direttamente a Menfi.

Per le gravi condizioni della donna non è stato disposto prima il trasferimento al Giovanni Paolo II di Sciacca. I carabinieri della stazione di Menfi e della compagnia di Sciacca hanno subito avviato le indagini. I militari non escludono l’ipotesi che i malviventi siano entrati nella casa per compiere un furto e che poi, trovandosi di fronte l’anziana, l’abbiano aggredita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X