CARABINIERI

Picchia i genitori e incendia la macchina, un arresto a Ravanusa

RAVANUSA. Ha picchiato i genitori e ha poi incendiato il sedile della propria macchina.

I carabinieri, stanotte, hanno arrestato in flagranza di reato, Giuseppe Savarino, bracciante agricolo di 34 anni, di Ravanusa, in provincia di Agrigento.

Il giovane è accusato di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e danneggiamento aggravato. L'aggressione, colpendo con calci e pugni mamma e papà con i quali convive, si sarebbe verificata a causa di dissidi di natura familiare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook