LEGA PRO

Akragas, poche decisioni e tempo che stringe

di
Le possibilità che Vincenzo Feola resti sulla panchina anche nella prossima stagione si sono ridotte rispetto a quanto nelle prime ore era stato ipotizzato

AGRIGENTO. La decisione finale sarà presa dopo un confronto fra i dirigenti del vecchio gruppo proprietario dell'Akragas e il nuovo socio di maggioranza Marcello Giavarini. La sensazione, però, è che le possibilità che Vincenzo Feola resti sulla panchina dell'Akragas anche nella prossima stagione siano più ridotte rispetto a quanto nelle prime ore era stato ipotizzato. L'allenatore campano ha fatto le sue richieste tecniche ed economiche e in particolare vorrebbe una squadra che parta dall'ossatura della scorsa stagione e metta dentro anche qualche rinforzo di categoria.

Gli imprevisti legati alla mancata disponibilità dello stadio, che hanno impedito di avviare la campagna abbonamenti e comporteranno spese maggiori e mancati incassi consistenti, limitano un budget che comunque non sarebbe stato con cifre da capogiro. Feola ha detto a chiare lettere che resterà solo se ci sono le condizioni e nell'incontro di martedì ha illustrato i suoi programmi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook