COMUNE

Cimitero di Canicattì, installati 70 loculi prefabbricati

di
I lavori straordinari all'interno del campo santo voluti dall'amministrazione comunale per far tamponare l'emergenza relativa alla scarsa disponibilità

CANICATTI'. Sono stati realizzati ieri mattina, dopo le polemiche sollevate dal consigliere comunale Antonio Maira, i lavori straordinari all'interno del cimitero voluti dall'amministrazione comunale per far tamponare l'emergenza relativa alla scarsa disponibilità di loculi per le sepolture. Grazie agli interventi messi in atto la dotazione di spazi liberi dove poter effettuare la sepoltura è salita a circa 70 loculi. Per far fronte a questa situazione di difficoltà l'amministrazione comunale, ha deciso di procedere in due direzioni.

Da un lato ha provveduto ad espletare una gara d'urgenza per la fornitura di quaranta loculi prefabbricati, per un costo complessivo di circa seimila e cinquecento euro. Ad aggiudicarsi la gara è stata una ditta di San Cataldo che ieri mattina ha provveduto a realizzare l'intervento di posizionamento dei loculi prefabbricati su una base cementizia già presente all'interno del cimitero comunale. Questi spazi verranno utilizzati sin dall'immediato nell'attesa della realizzazione degli oltre 250 nuovi loculi previsti nel progetto di ricostruzione delle teorie 12 e 13 della sezione C del cimitero, i cui lavori inizieranno a fine luglio.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook