AGRIGENTO

Incendi boschivi, la prefettura chiede un nuovo coordinamento

di

AGRIGENTO. Un coordinamento fra le istituzioni per affrontare il fenomeno degli incendi boschivi in provincia di Agrigento. La questione è stata affrontata ieri mattina nella sala di Protezione Civile della Prefettura di Agrigento al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, nel corso di una riunione operativa diretta al coordinamento della campagna antincendi boschivi e di interfaccia per la stagione estiva 2015. Con il vice prefetto vicario Giovanna Termini, i rappresentanti delle Forze dell’Ordine, del Comune, dei Vigili del Fuoco, dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste, del Parco Archeologico, dell’Anas, della RFI e della Protezione Civile regionale e provinciale.
In particolare il Comandante dei Vigili del Fuoco, ha confermato l’impegno fattivo del Corpo , non solo sul fronte degli incendi, ma per ogni tipo di emergenza, mentre l’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste, sebbene sia possibile fruire dell’opera gli operai stagionali soltanto a partire da ieri, si è impegnato a superare il gap del ritardo accelerando al massimo ogni azione di propria competenza.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X