AGRICOLTURA

Consorzio irriguo 3 Agrigento, si sblocca la vertenza

di

RIBERA. Tirano un sospiro di sollievo i diigenti del Consorzio irriguo 3 Agrigento che nei giorni scorsi si sono dovuti confrontare con la vertenza innescata dai lavoratori dell’ente, che rivendicano il pagamento degli stipendi, dopo che l’assessore regionale dell’agricoltura Roaria Barresi, da poco insediatasi,ieri mattina, con un proprio atto di indirizzo, ha dato disposizioni al Dirigente Generale delle Risorse Rurali di attivare con urgenza il pagamento delle somme dovute ai Consorzi di Bonifica per la prima semestralità 2015, anche in carenza della presentazione dei bilanci di previsione.

”Si tratta di un provvedimento - dice il vice commissario del Consorzio, il riberese Mimmo Aquè - che ci attendevamo dopo il lavoro fatto nei giorni precedenti per rimettere in equilibrio il bilancio. Avevamo avuto dei segnali positivi in tal senso che tutto in settimana si sarebbe potuto risolvere”.

Il provvedimento dell’assessore Barresi è stato determinato dalla necessità di garantire il regolare svolgimento della campagna irrigua 2015 anche attraverso il pagamento degli stipendi al personale che in questi giorni hanno annunciato azioni di protesta a causa dei ritardi nei trasferimenti delle somme dovute dalla Regione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X