VIGILI DEL FUOCO

Licata, torretta dei bagnini in fiamme: è allarme

di

LICATA. Non si fermano più gli incendi a Licata. Ormai da settimane quasi non passa notte senza che vadano a fuoco auto, saracinesche di negozi, portoni di casalinghe e pensionati.  Ora i piromani se la prendono persino con i bagnini. Poco dopo l’alba di ieri è stata data alle fiamme una delle torrette di avvistamento poste sulla spiaggia di Marianello, l’arenile più vicino al centro abitato, frequentatissimo. L’allarme è scattato alle 7 del mattino, quando alcuni residenti della zona hanno notato una nuvola di fumo provenire dalla spiaggia. La torretta, sulla quale abitualmente operano i bagnini che garantiscono la sicurezza dei bagnanti per tutta l’estate, si trova ai piedi della scala che conduce alla spiaggia per quanti arrivano dalla strada comunale Lavanghe – Monserrato.  Una volta sul posto i vigili del fuoco hanno trovato la torretta in fiamme e si sono messi al lavoro per domarle. I piromani, oltre che bruciare la torretta di avvistamento, hanno appiccato il fuoco anche al pattino utilizzato dai bagnini per gli interventi di salvataggio, che si trovava proprio accanto alla torretta. I

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X