SINDACATI

Asp di Agrigento, infermieri in stato di agitazione

di

AGRIGENTO. La Uil con il segretario provinciale della Federazione poteri locali, Luigi Danile, ha proclamato lo stato di agitazione del personale infermieristico, operatore socio sanitario e ausiliario impegnato nell’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento. Nel corso di un’assemblea del personale è stata sottolineata la «grave carenza di dotazione organica nelle diverse unità operative con gravi ripercussioni sui livelli essenziali di assistenza, con conseguente ricorso a doppi turni, mancata programmazione del congedo ordinario costituzionalmente garantito per il recupero psico-fisico e stress da lavoro correlato e aumento del rischio clinico, nonché della responsabilità professionale». La Uil lamenta il «mancato adeguamento della dotazione organica a seguito della nuova rete ospedaliera e la mancata stabilizzazione per quota parte dei lavoratori titolari dei contratti a tempo determinato in possesso dei requisiti di legge».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook