LEGA PRO

Akragas, Feola in pole per la riconferma

di
Dopo il riassetto societario ultime formalità per partecipare alla LegaPro. La permanenza del tecnico campano è possibile ma non è ancora certa

AGRIGENTO. Ultime formalità per l’iscrizione al campionato di Lega Pro e poi, da mercoledì, si potrà iniziare concretamente a programmare la stagione agonistica, partendo dalla scelta dell’allenatore e dall’ingaggio dei giocatori. La prima settimana, dopo il riassetto societario dell’Akragas, è trascorsa mettendo conti e documenti in regola.

La nuova proprietà, targata Marcello Giavarini, imprenditore licatese di origine ma da tanti anni residente a Sofia, ha inserito nella dirigenza l’agente Fifa Peppino Tirri. L’uomo che ha fatto da mediatore durante le trattative è stato nominato amministratore delegato e di fatto si occuperà, assieme ai riconfermati Antonello Laneri ed Ernesto Russello, di gestire l’area tecnica. Negli ultimi giorni la dirigenza ha pensato quasi esclusivamente a perfezionare gli aspetti legati all’iscrizione. La Lega Pro impone adempimenti molto scrupolosi, l’istruttoria è particolarmente rigida e con qualche documento fuori posto (bilanci, mancate liberatorie di giocatori e dipendenti) si rischia la bocciatura.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook