POLIZIA

Ente Parco Archeologico di Agrigento, rubati i climatizzatori

di
Singolare episodio. I ladri, indisturbati, sono riusciti a portare via tre climatizzatori installati nell'edificio pubblico

AGRIGENTO. Tranciano la catena che chiudeva la stradina d'ingresso ad una delle villette, adibite ad uffici, del Parco archeologico Valle dei Templi. Si intrufolano nella proprietà privata e, senza essere visti, né, naturalmente, sentiti da nessuno, portano via tre climatizzatori dell'edificio pubblico.

A fare la scoperta, al momento della ripresa delle attività lavorative, sono stati gli impiegati dell'ente Parco. Lanciato l'Sos, sul posto si sono precipitate le pattuglie della polizia di Stato. Gli agenti della sezione "Volanti" hanno effettuato il sopralluogo, accertato il furto, raccolta la denuncia contro ignoti ed avviato le indagini.

Quanto verificatosi nelle ultime ore, è un furto che fa scalpore. Certamente non per il bottino o il danno arrecato, ma perché messo a segno contro un immobile che si trova all'interno della Valle dei Templi. Contro un edificio pubblico simbolo di Agrigento. E non è che l'ennesimo furto ai danni di immobili che ospitano enti di una certa rilevanza.

Appena lo scorso fine settimana, nel "mirino" dei malviventi, erano finiti il dipartimento Medicina veterinaria dell'Asp al viale Della Vittoria, i locali dell'ex poliambulatorio di via Esseneto e quelli dell'Orto botanico dell'ex Provincia regionale.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X