INCIDENTE

Donna travolta sulle strisce, caccia al pirata a Canicattì

di
Investita mentre attraversava la strada una rumena di 30 anni. Chi era alla guida dell’auto non ha prestato soccorso ed è fuggito

CANICATTI'. Ha rischiato di perdere la vita travolta da un’auto in corsa mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, all’incrocio tra le vie Kennedy ed Onorevole Giglia. È viva per miracolo una donna rumena di 30 anni, che è stata investita nella tarda serata di venerdì in pieno centro città. Per lei fratture multiple in varie parti del corpo oltre ad un forte stato di shock legato al terribile episodio di cui è rimasta vittima. Nessuna traccia, invece, al momento, dell’automobile che ha investito la 30enne, anche se i poliziotti del locale commissariato hanno reso noto di averein mano validi elementi che potrebbero portare presto all’identificazione del pirata della strada.

L'incidente si è verificato attorno alle 21 di venerdì nei pressi della parrocchia di Maria Ausiliatrice. La donna stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, presenti anche se poco visibili a causa dell’usura, quando un’auto a folle corse proveniente dalla circonvallazione di via Onorevole Giglia ha finito per travolgerla.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook