AMMINISTRAZIONE

Favara, si discute sulla "rettifica" dei confini con Agrigento

di

FAVARA. Nuovo sindaco e nuovi colloqui per definire, una volta e per tutte, la rettifica dei confini tra i comuni di Agrigento e Favara. E va inquadrato in tale ottica l'incontro che il sindaco Rosario Manganella, accompagnato dagli assessori Davide Lumia e Angelo Messinese e dal funzionario tecnico Franco Criscenzo, ha avuto nella sala della giunta del Municipio del capoluogo l'altro ieri sera con il neo primo cittadino della Città dei Templi, Lillo Firetto, a sua volta accompagnato dall'architetto Calogero Campanella.

Ovviamente, la discussione è stata incentrata sulle problematiche di "Favara Ovest", territorio dove abitano alcune centinaia di famiglie favaresi, ma amministrativamente ricadente sotto la potestà d'imperio del comune agrigentino con risvolti di natura burocratica e logistica non indifferenti visto che i costi del servizio di igiene ambientale, così come della pubblica illuminazione, ricadono sul bilancio del comune di Favara mentre l'Imu e vari altri balzelli collegati alla territorialità delle case e dei terreni va ad incrementare le casse del comune capoluogo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X